Nevralgia glossofaringea

La nevralgia del nervo glossofaringeo

La nevralgia glossofaringea consiste in un dolore severo, ma transitorio, unilaterale, con carattere trafittivo (da 1 secondo a 2 minuti), acuto, localizzato all’orecchio, alla parte posteriore della lingua, nella fossa tonsillare o sotto l’angolo della mandibola e/o l’orecchio. Il dolore è pertanto avvertito nelle zone di distribuzione dei rami auricolari e faringei dei nervi vago e glossofaringeo. È di solito scatenato dalla deglutizione, dal parlare o dal tossire e può andare incontro a remissioni e recidive come la nevralgia trigeminale.

Fonte